Resident Evil Operation Raccoon City

Andare in basso

Resident Evil Operation Raccoon City Empty Resident Evil Operation Raccoon City

Messaggio  perro93 il Gio Set 27, 2012 4:33 pm

RESIDENT EVIL:OPERATION RACCOON CITY


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

RECENSIONE


Resident Evil: Operation Racoon City è un’esperienza del tutto nuova rispetto ai titoli precedenti della saga; e cioè un’avventura multiplayer “tutti contro tutti” in cui, per sopravvivere, dovremo affrontare non solo le agguerrite squadre di giocatori avversari, ma anche un ambiente decisamente ostile popolato da zombie e aberrazioni genetiche di ogni sorta, pronte a sbranarci ad ogni nostra minima incertezza.
Oltre alla possibilità di compiere la campagna in singleplayer o in modalità cooperativa, infatti, avremo accesso a ben 4 modalità multiplayer.
Heroes: in cui potremo scegliere uno dei protagonisti storici delle saghe di Resident Evil impersonando il quale avremo a disposizione una “sola vita”. Una volta uccisi infatti ci verrà chiesto di scegliere un nuovo personaggio per poter così rientrare in campo e proteggere gli eroi superstiti: vince il primo team che “elimina” tutti i membri originali della formazione avversaria.
Biohazard: una sorta di rivisitazione zombesca di “ruba bandiera” solo che al posto di un innocuo pezzo di stoffa colorata il nostro avatar si porterà in giro un pericoloso campione del Virus-T. Scopo del gioco, schivare quanti più attacchi avversari possibile e portare in salvo 5 fiale.
Teamattack: una modalità a punti in cui l’unico scopo è uccidere ogni cosa si muova sul campo di battaglia (alleati esclusi) ad ogni uccisione viene assegnato un punteggio, vince la squadra che allo scadere del tempo limite avrà accumulato più punti.
Survivor: come dice in nome stesso in questa modalità l’importante è sopravvivere, dopo un certo lasso di tempo arriverà un elicottero a portarvi in salvo, ma non tutti i giocatori in campo saranno così fortunati da trovarvi posto, vince il più veloce ed il più abile nell’accaparrarsi una poltrona.
Per quanto riguarda il comparto grafico Resident Evil: Operation Racoon City appare più che soddisfacente. Pur essendo un prodotto orientato principalmente verso l’on-line, gli sviluppatori si sono dedicati parecchio alla cura dei dettagli; le ombre e le atmosfere appaiono cupe “al punto giusto” e sono ben realizzate; i nemici sono ricchi di dettagli così come gli scenari e gli effetti grafici. Il motore grafico inoltre regge abbastanza bene dimostrandosi fluido anche nelle situazioni più affollate.
In conclusione Resident Evil: Operation Racoon City è un prodotto più che buono, curato nella grafica, intuitivo nel gameplay e divertente nelle modalità cooperative e versus offrirà ai giocatori un numero potenzialmente infinito di più che appaganti ore di gioco… pur non essendo quindi il classico Resident Evil e non aggiungendo poi molto alla storia da noi vissuta nei precedenti capitoli.Quindi lo consiglio a tutti gli amanti degli sparatutto online, a tutti quegli appassionati di zombie shooter che si vogliano tenere in allenamento in attesa della prossima sfida e a tutti i coloro siano desiderosi di sfogare un po’ di stress con una sana sparatoria.

perro93
Moderatore

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 21.09.12
Età : 26

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum